COORDINAMENTI

Corte XIII secolo Corte XIII Secolo – Historia et Militia
Progetto di coordinamento delle attività dei più qualificati gruppi storici del tredicesimo secolo nel territorio norditaliano.

M&D

Coordinamento Mille&Duecento 
Coordinamento nazionale italiano dei gruppi di “living history” e “re-enactment” del XIII secolo.

De Rebus Gestis

De Rebus Gestis 
Coordinamento meridionale dei gruppi storici medievali.

GRUPPI STORICI ED ASSOCIAZIONI CULTURALI

La Motta

Gruppo Storico La Motta 
Sparone (To)
Gruppo storico che si propone di far conoscere e rivivere i fatti avvenuti a Sparone, e in Piemonte, intorno all’anno 1000. Dopo accurate ricerche è stata concepita la “Rievocazione Storica di Re Arduino” che ricorda l’assedio di Enrico II, Imperatore Germanico, alla Rocca di Sparone, sostenuto per più di un anno da Arduino marchese d’Ivrea e re d’Italia.

Rievocando Fruttuaria

Rievocando Fruttuaria 
San Benigno Canavese (To)
Gruppo Storico che nasce nel 1991 con l’intento di rievocare la millenaria storia dell’Abbazia di Fructuaria, fondata nel 1003, e dei noti personaggi (l’abate benedettino San Guglielmo da Volpiano, Re Arduino d’Ivrea e la consorte Berta di Luni) che storicamente la caratterizzarono.

logo-grande

Presenze Longobarde
Massello (To)
Gruppo di ricostruttori ed archeologi sperimentali che si pongono come obbiettivo la ricostruzione di un gruppo familiare aristocratico della prima età longobarda (fine VI – inizio VII secolo) sulla base dei rinvenimenti archeologici piemontesi ed attraverso lo studio delle fonti iconografiche e scritte del periodo.

Confraternita dell'Orso

Confraternita dell’Orso 
Brescia
Gruppo di rievocazione storica medievale ed archeologia sperimentale che pone al centro dei propri studi le usanze, le mode, le tecniche di combattimento, gli strumenti bellici, gli strumenti di uso comune ed il modo di vivere del periodo compreso tra il sec. XI ed il sec XIII, con particolare interesse verso gli anni in cui visse Federico II di Svevia ossia dal 1194 al 1250.

Confraternita del Dragone

Confraternita del Dragone 
Pandino (Cr)
Associazione culturale che ripropone le varie tecniche di combattimento, unitamente all’armamento, il vestiario e la vita quotidiana del periodo compreso tra l’XI e il XIII secolo, basandosi sullo studio effettuato su libri, manoscritti e miniature.

logo-stella-fiume2

Cavalieri del Fiume
Modena
Compagnia di rievocazione che si propone di ricreare quello che poteva essere un gruppo armato del XIII secolo d.C., ricostruendo l’accampamento militare, indossando vestiti e portando armi che venivano utilizzati in quel periodo.

I Cavalieri de li Terre Tarentine 
Taranto
Associazione storico culturale finalizzata alla rievocazione e divulgazione della vita quotidiana e militare del sud Italia, dal XI al XVI secolo.

Imperiales

Imperiales Friderici II 
Foggia
L’’Associazione presenta la ricostruzione della vita quotidiana del periodo dal XII al XIII secolo, con particolare riferimento a quella duecentesca e sveva, ed è la prima e l’unica a proporre in Italia personaggi sia occidentali che orientali. Ulteriore periodo di ricerca e studio, mediante la proposizione di uomini d’arme come cavalieri, fanti ed arcieri, è quello tardo bizantino e primo normanno (Sec. XI).

Compagnia Bianca
Milano
Compagnia di rievocazione storica che ricostruisce la figura dell’arciere militare medievale tra il XII e il XIII secolo.

Sala delle Armi

Associazione Sportiva Dilettantistica “La Sala delle Armi”

Torino
L’associazione “La Sala delle Armi” ha lo scopo di studiare e divulgare le Arti Marziali Storiche Europee (HEMA), meglio note in Italia con il nome di Scherma storica. Il fulcro dello studio sono i sistemi di combattimento (duello e difesa personale) che possono essere ricostruiti partendo dai manuali schermistici (andando dal XIII al XIX secolo) applicati a contatto in maniera realistica, funzionale e sicura.

MUSEI ED ENTI

Borgo Medievale

Borgo Medievale di Torino 
Nato all’interno del Parco del Valentino come padiglione dell’Esposizione internazionale che si svolse a Torino dall’aprile al novembre del 1884 e destinato alla demolizione al termine dell’Esposizione Internazionale, il Borgo Medievale divenne museo civico nel 1942.
Si tratta di una riproduzione di un tipico borgo tardo medievale in cui sono ricostruite vie, case, chiese, piazze, fontane e decorazioni dell’epoca circondato da mura e fortificazioni e sovrastato da una rocca.

Museo antichità

Museo di Antichità di Torino 
E’ il principale museo archeologico della regione, la porta che vi introdurrà all’archeologia di tutto il Piemonte e alla conoscenza di civiltà antiche d’Italia e del bacino mediterraneo. Al vasto settore dedicato all’archeologia piemontese dalla preistoria al medioevo fanno da contraltare le Collezioni antiquarie sabaude e altri nuclei di materiali costituitisi per la passione di personaggi locali e successivamente confluiti nelle raccolte museali.

torino musei

Fondazione Torino Musei
Fondazione nata nel 2002 che unisce alcuni dei più importanti musei di Torino: il Borgo Medievale, la Galleria d’Arte Moderna, Palazzo Madama e la Galleria d’Arte Orientale.

CRISM

Centro di Ricerca sulle Istituzioni e le Società Medievali
Il CRISM, espressione della rinomata “scuola di Torino” di medievistica (una delle più accreditate d’Europa), ha come strumento fondamentale della sua ricerca e della sua attività di consulenza la Biblioteca della Sezione di Medievistica e Paleografia del Dipartimento di Studi Storici dell’Università di Torino, la maggiore d’Italia nel suo settore.

mibac


Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte 

La Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte e del Museo Antichità Egizie è un istituto periferico del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Svolge compiti istituzionali in materia di tutela, conservazione e valorizzazione dei beni archeologici presenti sul territorio piemontese; particolare rilievo viene data alla valorizzazione per la pubblica fruizione e ad ogni attività volta alla diffusione della conoscenza del patrimonio archeologico regionale anche in collaborazione con gli enti locali territoriali.

Provincia

Provincia di Torino
La Provincia di Torino, in un importante operazione a difesa della cultura locale, cerca di valorizzare località in cui particolarmente viva e forte è la memoria del passato con la creazione del circuito delle rievocazioni “Viaggio nel Tempo“, che ricostruisce tradizioni e vicende locali con notevole accuratezza e fedeltà storica.

ARTIGIANI, COMMERCIANTI E PRODUTTORI

Mastro Corradin

Bottega del Ferro Battuto di Mastro Corradin 
Torino
Dal 1977 a Torino Mastro Corradin lavora il ferro battuto nello splendido scenario del Borgo Medievale collaborando, inoltre, con colleghi artigiani specializzati nella lavorazione di altri materiali, quali legno, pietra, vetro, ceramica, cuoio e altro ancora, per offrire ai suoi clienti un servizio più completo, con la passione e la competenza che derivano dall’amore per il proprio lavoro e da una lunga tradizione artigianale.

Masterblack

Masterblack 
San Giusto Canavese (To)
MASTERBLACK studio è una sala posa polivalente di 200 mq disponibile a professionisti, fotoamatori, produzioni video, videomakers con o senza attrezzatura.
Negli anni ha prodotto vari corti e documentari sulla storia del Canavese, tra cui “La Jena di San Giorgio”, “Heresìa” e “Re Arduino – Sans Despartir”.

PRO LOCO

Rocca_Canavese-Stemma

Comune di Rocca Canavese (To)
Comune dove ogni anno, nella suggestiva cornice dell’antica rocca longobarda, ha luogo Castrum Roccae.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *