Passato e futuro in tavola al Museo di Antichità – 25 gennaio 2014

Sabato 25 gennaio, dalle 20.00 alle 24.00, parteciperemo all’apertura straordinaria del Museo di Antichità di Torino in occasione dell’evento conclusivo della mostra “Archeologia a Moncalieri”, con i reperti archeologici che illustrano i fasti dei banchetti, le attività di cucina, i saperi dei cuochi di Casa Savoia tra XIV e XVII secolo.

Gli archeologi accompagneranno i presenti sul tema della cucina, con esposizione dei resti alimentari (frammenti di pane e polenta, semi di ceci, di cicerchia e di favino, cariossidi di segale, noccioli di ciliegie, ossa di ovini ed addirittura un peperoncino) ritrovati negli scavi del Castello di Moncalieri.

Tra le sale, Speculum Historiae ricreerà l’atmosfera della corte di un nobile sabaudo di inizio XV secolo (1400-1420), mentre il pubblico potrà degustare ippocrasso e piccoli assaggi di cibi ispirati alle ricette di tre dame aristocratiche e dei loro cucinieri che in tempi diversi animarono i banchetti e le feste al castello di Moncalieri: Isabella d’Acaia e il cuoco Guicciardo, Jolanda di Valois, duchessa di Savoia e il “maistre de cosine” Lancillotto di Lanzo e Cristina di Francia il cuoco pontificio Bartolomeo Scappi.

Per ulteriori informazioni:

Museo antichità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *