Titolo dell’intervento:

Storia e memoria

Argomento: la lunga durata della società piemontese del Tre-Quattrocento

Prof. Giuseppe Sergi

Relatore:

Prof. Giuseppe Sergi

Biografia:

Nato a Torino, ha svolto la sua attività accademica nell’Università degli Studi del capoluogo piemontese, dove ha insegnato per alcuni anni Istituzioni medievali, poi Storia medievale. I suoi studi, che ridefiniscono il rapporto società-istituzioni, sono dedicati principalmente alla crisi degli ordinamenti dell’età post-carolingia dell’Italia nord-occidentale, alle configurazioni istituzionali del territorio, sia sul piano civile sia sul piano ecclesiastico, alle istituzioni religiose, alle problematiche metodologiche connesse allo studio del medioevo. Tra i suoi numerosi volumi su questi temi, si devono ricordare almeno Potere e territorio lungo la strada di Francia. Da Chambéry a Torino tra X e XIII secolo (Napoli 1981), L’aristocrazia della preghiera. Politica e scelte religiose nel medioevo italiano (Roma 1994), I confini del potere. Marche e signorie fra due regni medievali (Torino 1995), Dieci secoli di medioevo (Torino 2009, con Renato Bordone), Antidoti all’abuso della storia: medioevo, medievisti, smentite (Napoli 2010), Gerarchie in movimento: spazi e progetti medievali fra Italia ed Europa (Spoleto 2013) e Soglie del medioevo: le grandi questioni, i grandi maestri (Roma 2016).

Le altre conferenze: