A conclusione della Fiera di Fine Estate

La prima edizione della Fiera di Fine Estate al Borgo Medievale di Torino, tenutasi domenica 20 settembre 2015, si è conclusa con un enorme successo che ha portato all’interno delle mura del Borgo quasi 1800 spettatori.

Sicuramente la splendida giornata ha dato una mano, ma il merito principale di un risultato del genere è sicuramente da attribuirsi ai gruppi di ricostruttori provenienti da tutta Italia che hanno saputo ricreare uno splendido spaccato di vita quotidiana del primo XV secolo, ricoprendo tutti i ceti sociali con un livello di correttezza storica ed attenzione al dettaglio che raramente si apprezza in questo genere di eventi.

Benchè in Italia esistano numerosi eventi del tardo XIV-inizio XV secolo di buona, se non ottima, qualità, la Fiera di Fine Estate ha in sé la caratteristica unica di avere una connotazione prettamente civile, di “vita quotidiana” appunto (nella migliore tradizione di SH), inserita in un ambiente a sua volta unico come quello del Borgo Medievale di Torino.

Questa combinazione di “vita vera” ed ambiente suggestivo con l’interazione con i vari ricostruttori che agivano realmente nei panni dei loro soggetti (sarebbe quasi da dire “personaggi”) ha portato ad un evento in cui il pubblico poteva realmente immergersi nel Medioevo. Una tipologia di evento sperimentale su cui noi di SH ed il Borgo Medievale di Torino abbiamo scommesso fortemente, e che ha funzionato, ripetiamo ancora, grazie alla collaborazione ed all’abilità di tutti i gruppi partecipanti.

In attesa della seconda edizione, vi lasciamo con alcune immagini dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *